FRIULANO

Colore giallo paglierino, eleganti riflessi citrini, brillante.
Profumo morbido e vellutato con netto sentore di mandorla e più lieve, di fiori di campo. Sapore asciutto, armonico con fondo amarognolo e retrogusto mandorlato. Adatto ad antipasti, minestre e piatti di pesce sia in umido che salsati. Temperatura di degustazione intorno ai 12° C. Come aperitivo va servito intorno agli 8 – 10° C.

Vigneti collinari su terreno marnoso ed arenaceo che godono di clima ottimale dovuto alla vicinanza del mare. Sono esposti a sud-est, sud-ovest. La resa è di circa 70 q per ettaro. Mediamente si producono 7.000 bottiglie. Sviluppa normalemente 13.50° alcolici. Acidità intorno ai 4.50 g/l. PH 3.50.